I Paesi Bassi hanno visto aspri dibattiti accendersi intorno a supposti problemi degli immigrati e dei loro figli. Questi problemi sono stati compresi innanzitutto in termini di differenze etniche e culturali. Come ciò influisce sugli incontri tra immigrati e attori istituzionali?

Amsterdam

Le politiche sui giovani ad Amsterdam si rivolgono ai genitori innanzitutto come consumatori liberi di scegliere il supporto e le cure di cui hanno bisogno. Questo significa che gli operatori del settore offrono solo supporto ai genitori o cercano anche di comunicare la loro visione su come essere buoni genitori e cittadini? Come vengono valutati e trattati gruppi diversi di genitori? E come si relazionano con queste tematiche nel loro lavoro quotidiano i professionisti del settore? Queste sono alcune delle domande che Anouk de Koning si pone nella ricerca sugli operatori che lavorano nell'ambito della genitorialità.
Invece Wiebe Ruijtenberg si domanda come i genitori immigrati, e nello specifico i padri egiziani, vivono l'essere genitori nel contesto di Amsterdam. Che cosa si aspettano da loro i diversi professionisti, i vicini e i conoscenti? Quali idee di buona paternità e di cittadinanza virtuosa incontrano? Come reagiscono a queste aspettative e idee?

Anouk de Koning

Anouk de Koning è Professore associato presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud dove dirige il progetto Reproducing Europe. Ha condotto ricerche antropologiche sulla classe media del Cairo per il dottorato di ricerca. In seguito ha portato avanti ricerche sociali, storiche e antropologiche in Suriname e antropologiche nel quartiere Diamantbuurt ad Amsterdam. E' autrice di Global Dreams: Class, Gender and Public Space in Cosmopolitan Cairo (AUC, 2009) e Introducing Urban Anthropology (Routledge, 2016). Oltre a condurre il progetto Reproducing Europe, ricerca come gli operatori che lavorano nell'ambito della genitorialità ad Amsterdam declinano nozioni di buona cittadinanza negli incontri con diversi beneficiari.

a.dekoning@maw.ru.nl
www.ru.nl/caos/vm/koning/

Wiebe Ruijtenberg

Wiebe Ruijtenberg è dottorando presso il Dipartimento di Antropologia e Studi dello Sviluppo, dell'Università Radboud. Come parte del progetto Reproducing Europe, nella sua ricerca indaga esperienze di paternità tra i padri egiziani ad Amsterdam e, in particolare, si concentra sulle modalità con cui i padri egiziani reagiscono alle aspettative sociali riguardo il loro essere padri. Wiebe si è laureato con un Master in Scienze Sociali presso l'Università di Amsterdam con una tesi sulla vita sociale nelle gated communities del Cairo in Egitto.

w.ruijtenberg@maw.ru.nl