La nuova e diversa Europa suscita importanti dibattiti. E' in gioco la cultura nazionale? Che cosa succede ai valori europei? E chi può davvero far parte dell'Europa? Per comprendere questa Europa, la ricerca esamina gli incontri tra genitori immigrati e attori istituzionali, in siti come le scuole e i servizi alla salute. Come viene a definirsi la cittadinanza virtuosa in questi incontri?

Tre città

Amsterdam

I Paesi Bassi hanno visto aspri dibattiti accendersi intorno a supposti problemi degli immigrati e dei loro figli. Questi problemi sono innanzitutto stati compresi in termini di differenze etniche e culturali. Come ciò influisce sugli incontri tra immigrati e attori istituzionali?
Continua

Parigi

In seguito ai tumulti nelle banlieues e agli attacchi terroristici, i genitori immigrati e i loro figli si sono ritrovati al centro di preoccupazioni sociali e politiche in Francia. Come si accordano genitori immigrati e i professionisti che lavorano con loro a Parigi su cosa sia la 'buona cittadinanza' in questo contesto?
Continua

Milano

Sull’Italia incombe un senso di crisi. Le preoccupazioni economiche, le ridotte risorse pubbliche, e l’emergenza rifugiati si sommano a dibattiti di lunga data sulla riproduzione demografica e le migrazioni. Come si rivolgono ai genitori egiziani gli attori istituzionali e i volontari che lavorano a Milano in questo contesto di crisi?
Continua
La ricerca ha luogo in tre città: Amsterdam, Parigi e Milano. In ogni città un ricercatore lavora per indagare le prospettive dei genitori egiziani, mentre un'altro prende in esame quelle degli attori istituzionali. Nel portare queste prospettive a confronto, il progetto Reproducing Europe chiarisce le negoziazioni della cittadinanza in atto oggi in Europa.

Gruppo di ricerca

Anouk de Koning

Anouk de Koning è professore associato presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud dove dirige il progetto Reproducing Europe.

Anouk de Koning

Amsterdam

Wiebe Ruijtenberg

Wiebe Ruijtenberg è dottorando presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud. La sua ricerca esplora le esperienze di paternità tra i padri egiziani ad Amsterdam.

Wiebe Ruijtenberg

Amsterdam

Anick Vollebergh

Anick Vollebergh è una ricercatrice post-dottorato e lettrice presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud. Investiga la nozione di buona genitorialità e cittadinanza tra gli attori istituzionali a Parigi.

Anick Vollebergh

Parigi

Soukaina Chakkour

Soukaina Chakkour è dottoranda presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud. La sua ricerca si concentra su come la cittadinanza quotidiana viene negoziata tra i genitori egiziani immigrati a Parigi.

Soukaina Chakkour

Parigi

Milena Marchesi

Milena Marchesi è una ricercatrice post-dottorato e lettrice presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud. Ricerca come nuove logiche a valori del welfare formano le pratiche di supporto alla genitorialità a Milano.

Milena Marchesi

Milano

Lucrezia Botton

Lucrezia Botton è dottoranda presso il Dipartimento di Antropologia e Studi sullo Sviluppo, dell'Università Radboud. La sua ricerca si concentra su come uno stato che è in genere percepito come assente trasmette norme sulla genitorialità a Milano.

Lucrezia Botton

Milano